.
Annunci online

Lo yogurt e il suo limone
6 luglio 2007
Sbuffi di tutto.
Lo so che mi farò male, ma vado. Chiudo gli occhi e cammino. Non sono abituata a camminare ad occhi chiusi. Infatti, poi vado a sbattere contro tutto.
E' come quando da piccoli ti dicono "non avvicinarti al forno che è caldo e ti scotti"..ma tu da piccola non capisci e ti fiondi sul forno a 140° e ti bruci, si. Ma ora sono grande e certe cose dovrei capirle di più..ovvio, dovrei. Ma non capisco, mi bendo gli occhi e corro, a differenza di quando ero piccola che andavo adagio, adagio. Sempre male mi facevo.
Sempre male mi faccio.
Dovevo toccare con mano, San Tommaso mi fa un baffo a me.
Se non sto per annegare e mi ritrovo con l'acqua fino al collo, non torno a riva. Mi hanno bucato il salvaggente, avevo trovato una ruota, ma probabilmente me l'hanno fregata e così mi ritrovo in alto mare, senza niente. Manco una boa, niente di niente.

Il bello viene quando ti ritrovi nella cacca...lì sono cazzi.

Eddai che oggi è venerdì....ebbè? Io domani lavoro.
Eddai che la capa oggi era un pò più buona...ebbè? Io non la sopporto lo stesso.
Eddai che.....ebbè?

 

 

 

Quando torni..?




.....ma poi resti?




permalink | inviato da Yogurtalimone il 6/7/2007 alle 20:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
sfoglia
giugno        agosto

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 

Se un giorno potessi non sbagliare,
magari potrei anche dormire
accanto ai tuoi occhi che sono la cosa più
giusta e più vera che Dio mi dà.



Saprai che non t'amo e che t'amo,
perchè la vita è in due maniere,
la parola è un'ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.
Io t'amo per cominciare ad
amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora.
T'amo e non t'amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un certo destino sventurato.
Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t'amo quando non t'amo e
per questo t'amo quando t'amo.

 

"Schhhhh, non parlare, se quello che devi dire
non è meglio del silenzio..."