.
Annunci online

Lo yogurt e il suo limone
28 aprile 2008
Che confusione!



Lascio la macchina lontano dall'ufficio, all'ombra, esco e piove.
Lascio la macchina sotto l'ufficio, esco e in macchina si schiatta di caldo.
Dobbiamo vederci e ho in mente di dirti di no...poi chiami e dici che non puoi.
Dobbiamo vederci e non vedo l'ora..poi mi chiami e dici che non puoi.
Quando ascolto sempre lo stesso cantante, non fanno concerti.
Quando non lo ascolto più, fanno il concerto, ci vado e conosco solo una canzone. Ma mi sono lo stesso divertita.
Quando sono in forma e potrei andare in palestra, trovo mille scuse...e non ci vado.
Quando l'altra notte alle 3,30 sono tornata dal concerto, ero stanca morta, ma la domenica mattina sono andata in palestra...a dormire sul tappetino.
Quando non ho lavoro, spero presto di trovarlo, e io ne trovo due. Scelte.
Quando ho il lavoro, ne trovo un altro. Lascio quello vecchio e prendo il nuovo. Ho bisogno di stimoli e cambiamenti.
Quando voglio tenere i capelli lisci, piove.
Quando li tengo ricci, fanno schifo, anche se non piove.
Quando sono stanca da far pena, almeno due inviti a passare una serata fuori casa.
Quando non ho una cicca da fare e vorrei uscire, nessun invito e la mia migliore amica è stanca.
Quando ho voglia di vederti, tu non ci sei.
Quando non ho voglia di vederti, tu non ci sei. (meno male và, sarebbe il colmo!!)
Quando mi metto in minimo a dieta, mia mamma prepara pietanze da matrimonio (c'è gente che non ha niente da mangiare e tu che ce l'hai non mangi!...dobbiamo buttarla?)
Quando posso mangiare anche l'impossibile, torno a casa e mia mamma non c'è. Mi preparo un tazza di latte ed ecco fatto.
Quando spero che non mi chiami per uscire perchè ho già preso impegni..mi chiami e rimando tutto.
Quando mi tengo libera perchè penso che tu possa chiamarmi per uscire...non mi chiami.
Non posso continuare così.
E' un anno che me lo ripeto. Che grande testa della minchia che ho...



permalink | inviato da Yogurtalimone il 28/4/2008 alle 18:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
sfoglia
marzo        maggio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 

Se un giorno potessi non sbagliare,
magari potrei anche dormire
accanto ai tuoi occhi che sono la cosa più
giusta e più vera che Dio mi dà.



Saprai che non t'amo e che t'amo,
perchè la vita è in due maniere,
la parola è un'ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.
Io t'amo per cominciare ad
amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora.
T'amo e non t'amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un certo destino sventurato.
Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t'amo quando non t'amo e
per questo t'amo quando t'amo.

 

"Schhhhh, non parlare, se quello che devi dire
non è meglio del silenzio..."