.
Annunci online

Lo yogurt e il suo limone
19 gennaio 2010
Ritorno di sbuffi..

…..cosa devo dire..?

…..cosa posso raccontare…?

Intanto accedo al blog: nome utente e passuord.

Qualche cazzata da dire poi mi viene in mente, penso.

E invece non mi viene nulla da dire…se non il fatto di voler saper vomitare merda su quella persona che ha messo a soqquadro la mia vita e che da stupidacoglionecretina, gliel’ho lasciato fare.

Non è questione di non saper accettare una fine….e il modo in cui finiscono le cose.

….e poi è la fine che finisce te.

Ma…no che non mi sento finita.

E’ solo che a volte non mi guardo più, non mi ascolto più..

A volte vorrei andare ritornare all’asilo, per alimentare la mente in modo semplice.

Non ho dimenticato come lavarmi i denti.

Non ho dimenticato come si tiene un cucchiaio in mano..o come si taglia la carne.

Però certe cose vorrei averle dimenticate. 

Mi piacerebbe, solo in alcune mattine, lasciare la testa sul comodino, tanto per vedere cosa succede.

….cosa si deve fare…?

Ma niente, che cazzo vuoi fare..?

Da qualche parte ho letto “sei come la forchetta nel brodo…non servi ad un cazzo”.

Esattamente questo penso di te….anche se tu sei servito per aggrovigliarmi i  maroni.

 

Eggnente. Vedo di organizzarmi in qualche modo la serata. 




permalink | inviato da Yogurtalimone il 19/1/2010 alle 20:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (27) | Versione per la stampa
DIARI
20 ottobre 2008
Sbuffi della M.
...se ci penso, ho paura..
Certe cose non si possono dire.
Vorrei poterne dimenticare alcune, ma fanno parte della mia esistenza e non posso nemmeno sbianchettare e fare una fotocopia.
Anche perchè quei pochi colori che ci sono, diventerebbero bianco e nero.
Non me lo posso permettere...avessi almeno una fotocopiatrice lo farei..quella del lavoro non posso usarla..
Non posso nemmeno non pensarci, perchè quel pensiero è lì fisso che mi guarda e mi stringe lo stomaco...e se volessi piangere i motivi ci sarebbero.
C'ho provato, a piangere, dico, ma poi annego nelle mie stesse lacrime.. e senza una scialuppa di salvataggio come faccio a salvarmi..?! ...sapessi almeno nuotare.
E poi, lacrime o mare, il sale sulle ferite brucia lo stesso.
Prenderei un barattolo di venrice rossa e me lo verserei addosso..così, tanto per.

Si, sta testa di cazzo, c'ha paura.




Sedami.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 20/10/2008 alle 19:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa
11 settembre 2008
Sbuffi di fichi..
Stamattina invece di lavorare, per una mezz'oretta sono andata per fichi.
Stamattina ho i nervi intrecciati.
Stamattina dovevo restare a casa.
Stamattina è ancora giovedì.
Stamattina una sigaretta me la fumo.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 11/9/2008 alle 11:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa
15 luglio 2008
Sbuffi della sera.
No che non sono partita.
Eh lo so che l'avete pensato, ma io ho solo fatto semplicemente il biglietto.
Tutto procede. Ho sempre poco tempo.
E' già scaduto quello a disposizione.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 15/7/2008 alle 20:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa
2 luglio 2008
Sbuffi del dopo lavoro.
L'estate finalmente è arrivata....anche se la notte ci sono i nubifragi. 
Finalmente posso starmene tranquillamente seduta in balcone con il pc.
Le zanzare mi mangiano, e non c'è off che tenga. E' dura avere il sangue dolce. A me non è per quello...mi vogliono semplicemente abbattere.
Tu per l'ennesima volta sei andato via..stavolta penso per sempre. Forse.
Le vacanze sono già progettate....arriveranno prima di quanto penso. Domani dovrei avere il biglietto, posto permettendo si parte di sabato. Posto non permettendo si parte lo stesso e si sta in piedi.
Mi sto accorgendo di qualcosa di nuovo...forse è meglio aspettare che le cose seguano il proprio corso, ma come faccio a capire qual'è?
Finalmente stasera resto a casa, ho sonno.
Questo è tutto.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 2/7/2008 alle 18:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
12 maggio 2008
Sbuffi di niente.
Il primo giorno di lavoro si è concluso abbastanza bene. Speriamo in meglio.
Quando scade l'abbonamento annuale della palestra, mi sentirò meno in colpa...non ci vado mai.
Quando mi passa il mal di testa sarò contenta.
Quando tu sarai completamente sparito da ogni singolo istante della mia giornata, potrò finalmente cominciare a respirare.
Sono in apnea.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 12/5/2008 alle 21:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (14) | Versione per la stampa
28 aprile 2008
Che confusione!



Lascio la macchina lontano dall'ufficio, all'ombra, esco e piove.
Lascio la macchina sotto l'ufficio, esco e in macchina si schiatta di caldo.
Dobbiamo vederci e ho in mente di dirti di no...poi chiami e dici che non puoi.
Dobbiamo vederci e non vedo l'ora..poi mi chiami e dici che non puoi.
Quando ascolto sempre lo stesso cantante, non fanno concerti.
Quando non lo ascolto più, fanno il concerto, ci vado e conosco solo una canzone. Ma mi sono lo stesso divertita.
Quando sono in forma e potrei andare in palestra, trovo mille scuse...e non ci vado.
Quando l'altra notte alle 3,30 sono tornata dal concerto, ero stanca morta, ma la domenica mattina sono andata in palestra...a dormire sul tappetino.
Quando non ho lavoro, spero presto di trovarlo, e io ne trovo due. Scelte.
Quando ho il lavoro, ne trovo un altro. Lascio quello vecchio e prendo il nuovo. Ho bisogno di stimoli e cambiamenti.
Quando voglio tenere i capelli lisci, piove.
Quando li tengo ricci, fanno schifo, anche se non piove.
Quando sono stanca da far pena, almeno due inviti a passare una serata fuori casa.
Quando non ho una cicca da fare e vorrei uscire, nessun invito e la mia migliore amica è stanca.
Quando ho voglia di vederti, tu non ci sei.
Quando non ho voglia di vederti, tu non ci sei. (meno male và, sarebbe il colmo!!)
Quando mi metto in minimo a dieta, mia mamma prepara pietanze da matrimonio (c'è gente che non ha niente da mangiare e tu che ce l'hai non mangi!...dobbiamo buttarla?)
Quando posso mangiare anche l'impossibile, torno a casa e mia mamma non c'è. Mi preparo un tazza di latte ed ecco fatto.
Quando spero che non mi chiami per uscire perchè ho già preso impegni..mi chiami e rimando tutto.
Quando mi tengo libera perchè penso che tu possa chiamarmi per uscire...non mi chiami.
Non posso continuare così.
E' un anno che me lo ripeto. Che grande testa della minchia che ho...



permalink | inviato da Yogurtalimone il 28/4/2008 alle 18:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
22 aprile 2008
Sbuffi del martedì.
Ne ho ancora abbastanza, non di influenza, nè di tosse, nè di mal di testa, nè tanto meno di letto. Sono guarita.
Non mangio più cioccolata.
Ho ripreso a fumare.
Sono ancora nervosa.
Più di prima.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 22/4/2008 alle 18:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa
4 aprile 2008
Sbuffi di influenza e di tosse e di mal di testa e di letto.
Ne ho abbastanza.
Ho detto ai miei amici, che si trovano a Sharm, di portarmi uno squalo, perchè io mi sono indebolita.
Ho guardato tutte e quattro le serie di Ally McBeal. Mi ci ritrovo pienamente: in figure di M. e in sfighe amorose.
Ho mangiato una confezione di Kinder, da 16.
Ho mangiato 3 ovetti.
Ero debilitata.
Non fumo da 5 giorni.
Sono nervosa.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 4/4/2008 alle 15:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (27) | Versione per la stampa
28 gennaio 2008
Sbuffi della sera..
A 28 giorni dall'anno nuovo, nulla cambiò.
Aspetterò tempi migliori.
A lavoro c'è una crisi, poi quando torno a casa mi passa. Il giorno dopo è la stessa cosa.
E' interessante, secondo voi, uscire con un ragazzo che dopo mezz'ora vi chiede se avete mai fatto sesso?
Come vi sentireste, se dopo due anni, il vostro amico vi confida che per voi non prova solo amicizia? E ti chiedesse di tornare ad essere quella che eravate prima di saperlo, perche sei importanti per lui?
Come vi sentireste se ricordate al capo i suoi impegni e lui facesse capire chiaramente che AVETE ROTTO LE PALLE?
Come vi sentireste se la capa/sorella, vi trattasse come una cameriera/valletta/velina?
Come vi sentireste al mio posto...?
La mia risposta è tra le righe.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 28/1/2008 alle 19:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (42) | Versione per la stampa
11 gennaio 2008
Sbuffi e basta.
Volevo scrivere un post più o meno serio, ma non riesco a concentrarmi.
E' che da quando sono tornata si stanno susseguendo giorni molto intensi.
Giorni pieni di lavoro che non vedi l'ora di andare a casa.
Giorni pieni di casa che non vedi l'ora di andare in palestra.
Giorni pieni di amici che non vedi l'ora di stare da sola, almeno un pò.
Giorni che non sai nemmeno tu cosa vuoi e allora non vuoi proprio niente.
Giorni e giorni.
Giorni che è iniziato l'anno nuovo e speri che ci sia qualcosa di nuovo rispetto all'anno precedente, invece nei primi 11 giorni non è successo una minchia.
Giorni che a volte dici oggi non voglio andare a lavoro, ma poi ti alzi e ci vai perchè non hai una buona scusa da inventare.
Giorni che spaccheresti il mondo e giorni che il mondo ha spaccato te.
 



permalink | inviato da Yogurtalimone il 11/1/2008 alle 20:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (26) | Versione per la stampa
11 dicembre 2007
Sbuffi di un pò di tutto.
Scrivo questo post dal mio ufficio. Oggi non sono particolarmente indaffarata, quindi mi sono portata dietro il mio pc, così poi quando torno a casa, copio e incollo, ed ecco fatto il post.
Stamattina sono uscita per conto dell'ufficio e i pargheggi erano tutti liberi...a differenza di ieri che era tutto occupato. Quindi stamattina ho cambiato un pò di parcheggi. A dispetto, perchè ieri ho dovuto parcheggiare a cà di Dio solo per ritirare la posta. E quindi stamattina mi sono sbizzarrita. Tanto per, oh.
Mi rendo conto di peggiorare giorno per giorno. Oggi in macchina ho messo gli occhiali da sole al contrario, e non è che me ne sono accorta subito, no....dopo un bel pò ho capito che c'era qualcosa che non andava. E rido.
Quando torno dal corso di fitbox, mia mamma mi guarda le mani, rosse e con lividi all'orizzonte e mi chiede se non è ora di cambiare sport.
Ogni tanto mi chiede se non è ora di pettinarmi i capelli.
Spesso mi chiede se non è ora di stare un pò in casa.
Spesso anche io mi faccio delle domande esclamative e mi chiedo quanti giorni mancano al 22, per prendere quel treno, senza prenotazione, perchè ormai non ne trovo più.
Chissà se avrò tempo per scrivere la lettera a Babbo quest'anno.
Penso che se devo farla è ora che inizio anche a pensarla....quello lì non sai mai come prenderlo.
Prima della palestra non si mangia.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 11/12/2007 alle 13:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
28 novembre 2007
Sbuffi del mercoledì.
Ho 5 minuti e 34 secondi per scrivere un post.
Ho poche idee di raccoglimento per le parole.
Ho poche idee per i regali di Natale.
Ho poca voglia di raccontare.
4.57 - Non vedo l'ora di partire.
Ultimamente non mi alzo con il piede sbagliato, ma scendo dal letto direttamente con le mani - 5,20
Devo cenare - 5,35 - azz ho sforato di un secondo.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 28/11/2007 alle 18:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (30) | Versione per la stampa
24 ottobre 2007
Sbuffi di niente.
ll tempo passa e Dio provvede.
Quando il tipo figo, M. per l'esattezza, passa di fianco al mio ufficio e io lo vedo arrivare attraverso i vetri, già mi emoziono. E mi chiedo "e ora come farò a guardarlo in faccia, che sicuramente sarò rossa come un carbone ardente?"...e allora come ogni volta tossisco, così può pensare che il mio rossore è dato dallo sforzo tosse.
Secondo me ha la mia età, ma anche se fosse più piccolo, mi andrebbe bene lo stesso.
Con il capo, quello figo, c'è un pò più di conversazione extralavorativa e ciò mi piace.
Anche se, quando è nervoso e se la prende con me, lo prenderei a schiaffi.
Ieri mi ha comunicato che se avevo freddo potevo accendere i riscaldamenti, con moderazione. Gli ho risposto che è ovvio, altrimenti mica potevo venire in cannottiera in ufficio.....e lui ha detto che come idea non era niente male. Anche ciò mi piace.
La procedura della mia vita, è diventata un pò più caotica, non ho quasi tempo per niente, ormai i miei momenti liberi, sono i 5 minuti sul wc. Anche l'oroscopo dice che mi devo fermare. Stasera mi fermo.
Stamattina quando mi appropincuavo per andare a lavoro, era ancora buio e per un attimo ho pensato di non aver puntato la sveglia all'ora esatta.
E' stata notte tutto il giorno.
Metto il pigiama ad un'ora decente, e ciò mi piace.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 24/10/2007 alle 19:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (42) | Versione per la stampa
15 ottobre 2007
Sbuffi della sera.
Mi trovo sempre in alto mare, nelle stessa barchetta scassata.



Prima o poi a riva arriverò..?!



permalink | inviato da Yogurtalimone il 15/10/2007 alle 19:35 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa
4 settembre 2007
Sbuffi del primo freddo.
Qui inizia a fare freddo...tanto che la notte dormo con la mia bella coprtina di lana.
Voglio accendere il caminetto, ma mi mamma me lo ha vietato espressamente "Grà ti rendi conto che siamo ancora a settembre...?"
Si, me ne rendo perfettamente conto...ebbè? Non riesco a farla ragionare.
In ufficio è sempre la solita. La settimana è iniziata con il fuoco incorportato.
Io me ne andrei già a letto...aspetto che sia un pò più buio.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 4/9/2007 alle 20:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (41) | Versione per la stampa
26 agosto 2007
Sbuffi di ritorno.
Odio disfare le valigie...



permalink | inviato da Yogurtalimone il 26/8/2007 alle 19:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
2 agosto 2007
Sbuffi di vacanze.
Eggnente.
Le vacanze sò dietro la porta che bussano per portarmi via.
Io la porta la apro sabato.
Domani ultimo giro di boa a lavoro e sarò ufficialmente in ferie.
Se non dovessi vedervi prima, aurevoir e buone vacanze.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 2/8/2007 alle 20:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (32) | Versione per la stampa
27 luglio 2007
Sbuffi di compleanno.
Come faccio a spiegare ad alcune persone che mi conoscono da una vita che il mio compleanno è il 28 luglio e non il 27?
Dicono che fare gli auguri il giorno prima porti sfortuna. Sarà per questo che poi per un anno sono sfigata?
E tu non mi rovinare il compleanno domani, sparisci piu' veloce del vento.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 27/7/2007 alle 20:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (25) | Versione per la stampa
23 luglio 2007
Sbuffi 2
La settimana è iniziata peggio del previsto.
Ah, l'ho già detto nei post precedenti.
Nulla da dichiarare per il momento.
Aspetto la fine di noi e poi riparto da me.
Sono pronta.
Colpisci.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 23/7/2007 alle 20:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
16 luglio 2007
Sbuffi 1
La settimana è iniziata peggo del previsto. Vedi sotto.

Le figure di merda fioccano in ufficio. Prendo le telefonate e poi comunico il nome sbagliato...di poco eh, solo il finale. Temo di aver problemi all'udito.

Parcheggio la macchina e dopo 4 ore in ufficio, torno e non c'è più. Panico, mi hanno fottuto l'auto. Ovvio se la metto da un'altra parte e non me ne ricordo è normale che non la trovo. A meno che nn pago qualcuno che me la sposta dove la lascio sempre.

Chiedo chi vuole bere un caffè e dopo nemmeno un'ora rifaccio la stessa domanda.. "Ma quanti caffè bevi?".....ah l' avevo già proposto!

Forse sono un pò distratta.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 16/7/2007 alle 18:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (18) | Versione per la stampa
10 luglio 2007
Sbuffi
La settimana è iniziata peggio del previsto.



Buono, no?



permalink | inviato da Yogurtalimone il 10/7/2007 alle 18:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (35) | Versione per la stampa
6 luglio 2007
Sbuffi di tutto.
Lo so che mi farò male, ma vado. Chiudo gli occhi e cammino. Non sono abituata a camminare ad occhi chiusi. Infatti, poi vado a sbattere contro tutto.
E' come quando da piccoli ti dicono "non avvicinarti al forno che è caldo e ti scotti"..ma tu da piccola non capisci e ti fiondi sul forno a 140° e ti bruci, si. Ma ora sono grande e certe cose dovrei capirle di più..ovvio, dovrei. Ma non capisco, mi bendo gli occhi e corro, a differenza di quando ero piccola che andavo adagio, adagio. Sempre male mi facevo.
Sempre male mi faccio.
Dovevo toccare con mano, San Tommaso mi fa un baffo a me.
Se non sto per annegare e mi ritrovo con l'acqua fino al collo, non torno a riva. Mi hanno bucato il salvaggente, avevo trovato una ruota, ma probabilmente me l'hanno fregata e così mi ritrovo in alto mare, senza niente. Manco una boa, niente di niente.

Il bello viene quando ti ritrovi nella cacca...lì sono cazzi.

Eddai che oggi è venerdì....ebbè? Io domani lavoro.
Eddai che la capa oggi era un pò più buona...ebbè? Io non la sopporto lo stesso.
Eddai che.....ebbè?

 

 

 

Quando torni..?




.....ma poi resti?




permalink | inviato da Yogurtalimone il 6/7/2007 alle 20:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (20) | Versione per la stampa
27 giugno 2007
Sbussi...ops, sbuffi..è che la s sta dopo la d che è vicina la f.
La vita continua..pure senza di te. Che me ne frega.
Il capo figo, scherza con me.
La capa sorella, oggi era un pò simpatica.
Vorrei andare in bici, ma chi me lo fa fare..?
Stasera G. gioca a calcio, e chissà se riesco ad alzarmi dal divano.
Tutto è bene quel che finisce bene.
Trentetrè trentini entrarono a Trento..
Apelle figlio di Apollo, fece una palla di pelle di pollo...


M'accendo una sigaretta. Ho fame, sonno. E basta.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 27/6/2007 alle 18:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (17) | Versione per la stampa
19 giugno 2007
Gnente sbuffi.
C'ho due minuti liberi. Poi dovrò anche sbadigliare, che manco tempo c'ho.
Si schiatta di caldo.
Ho fame e nulla vedo in tavola.
C'ho n'altro minuto, ma non so cosa dire. Non dico niente, và.
Tempo scaduto.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 19/6/2007 alle 19:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (33) | Versione per la stampa
13 giugno 2007
Sbuffi di sbuffi, di sbuffi sbuffosi.
Lavoro. Impiegata anagrafe. Smaronamento collega. Bere caffè. Casa. Mangiare. Bere caffè. Andare in posta. Semafori odiosi, sempre rossi. Pedoni che attraversano senza guardare. Smadonnamento. Lavoro. Ragioniera. Smaronamento capa. Smadonnamento in cinese. Capo che fa battute del tipo che vuole un lucano, mi guarda e ride. Casa. Pioggia a secchi. Mangiare. Stanchezza. Sonno. Caffè. Leggere. Doccia quando ce la faccio a farla. Letto. Incubi. Domani.  Domani.  Domani....finalmente ti rivedo.



permalink | inviato da Yogurtalimone il 13/6/2007 alle 19:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (27) | Versione per la stampa
2 giugno 2007
Sbuffi di saggio - Parte terza.
Le foto non sono il massimo. Sono riuscita a rimpicciolirne soltanto due. Ne avrei voluto mettere altre...ma per il momento questo, è tutto.
 






permalink | inviato da il 2/6/2007 alle 14:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa
29 maggio 2007
Sbuffi di saggio - Parte seconda.
E' andato alla grande. Ovviamente la migliore in assoluto ero io. Poi i riflettori erano puntati su di me. Gli occhi di tutta quella gente erano puntati su di me. Gli applausi erano per me. Comunque che ve lo dico a fare...? Ero tesissima come una corda di violino.
Una bella carica di adrenalina e pure un pò di naftalina.


Si vedono le foto?
No?...come no?
Ah, si..non le ho ancora scaricate dalla telecamera. N'attimo, oh mi devo organizzare.



permalink | inviato da il 29/5/2007 alle 20:47 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (26) | Versione per la stampa
24 maggio 2007
Sbuffi di saggio - Parte prima.
Domani.
No, dico il saggio è domani. E' passato già un anno....e a me sembra ieri l'ultima figura di M. danzante. Quest'anno vari spettatori che mi conoscono prenderanno posto a sedere per lo spettacolo. E se non mi presentassi?...così, diserto la sala.
Poi farò sapere che mi hanno rapita.
Uff, ok non poso farlo. Vabbè...ci ho provato.
Mi dileguo per andare a lavoro.
E stasera per forza a letto presto, perchè mi sembro una sonnambula.




permalink | inviato da il 24/5/2007 alle 14:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (30) | Versione per la stampa
27 marzo 2007
Sbuffi del martedì pomeriggio.
Mi sento una perfetta casalinga.
Faccio da mangiare, faccio i mestieri, ma devo dire che mi sono già rotta abbastanza.
Non vedo l'ora che torni mia mamma, perchè a parte il fatto che è lei che cucina in questa casa, mi manca. E poi non posso litigare con nessuno, il cane non risponde, i muri nemmeno. Che noia.



permalink | inviato da il 27/3/2007 alle 16:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (40) | Versione per la stampa
sfoglia
ottobre       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte

 

Se un giorno potessi non sbagliare,
magari potrei anche dormire
accanto ai tuoi occhi che sono la cosa più
giusta e più vera che Dio mi dà.



Saprai che non t'amo e che t'amo,
perchè la vita è in due maniere,
la parola è un'ala del silenzio,
il fuoco ha una metà di freddo.
Io t'amo per cominciare ad
amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora.
T'amo e non t'amo come se avessi
nelle mie mani le chiavi della gioia
e un certo destino sventurato.
Il mio amore ha due vite per amarti.
Per questo t'amo quando non t'amo e
per questo t'amo quando t'amo.

 

"Schhhhh, non parlare, se quello che devi dire
non è meglio del silenzio..."