Blog: http://Yogurtalimone.ilcannocchiale.it

Sbuffi di tutto.

Lo so che mi farò male, ma vado. Chiudo gli occhi e cammino. Non sono abituata a camminare ad occhi chiusi. Infatti, poi vado a sbattere contro tutto.
E' come quando da piccoli ti dicono "non avvicinarti al forno che è caldo e ti scotti"..ma tu da piccola non capisci e ti fiondi sul forno a 140° e ti bruci, si. Ma ora sono grande e certe cose dovrei capirle di più..ovvio, dovrei. Ma non capisco, mi bendo gli occhi e corro, a differenza di quando ero piccola che andavo adagio, adagio. Sempre male mi facevo.
Sempre male mi faccio.
Dovevo toccare con mano, San Tommaso mi fa un baffo a me.
Se non sto per annegare e mi ritrovo con l'acqua fino al collo, non torno a riva. Mi hanno bucato il salvaggente, avevo trovato una ruota, ma probabilmente me l'hanno fregata e così mi ritrovo in alto mare, senza niente. Manco una boa, niente di niente.

Il bello viene quando ti ritrovi nella cacca...lì sono cazzi.

Eddai che oggi è venerdì....ebbè? Io domani lavoro.
Eddai che la capa oggi era un pò più buona...ebbè? Io non la sopporto lo stesso.
Eddai che.....ebbè?

 

 

 

Quando torni..?




.....ma poi resti?

Pubblicato il 6/7/2007 alle 20.36 nella rubrica Sbuffi.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web