Blog: http://Yogurtalimone.ilcannocchiale.it

E il pensiero del titolo che mi stressa.

Ed eccomi qua...stremata da 45 minuti di corsa. Mi sono meritata due gallete di riso, però.
Aspettando l'appuntamento dalla nutrizionista, faccio da me...anche se ho visto che riesco a concludere ben poco.
Sabato scorso sono stata a trovare un amico.. Mi avventuro con "La Pina" verso casa di L. per circa 3 quarti d'ora di strada. Ci fermiamo al solto posto: all'uscita dell'autostrada e aspettiamo che venga a recuperarci. Dopo dieci minuti, vedo arrivare un'auto che si mette a lampeggiarmi e dà di clacson. Penso, è lui...metto in moto e lo seguo. Dopo un pò di strada, la macchina mette la freccia, si ferma e supera un cancello, scende, si avvicina a noi...e non era il mio amico, bensì un altro che pensava di essere andato a recuperare, all'uscita dell'autostrada, dei suoi amici.
Con l'intuito sono tornata al posto in cui ero.
Non riuscivo nemmeno a guidare tanto che ridevo e quasi volevo incazzarmi con sto tizio.
Mi ero accorta, ovviamente, che la macchina non era la solita, ma ho pensato che nel frattempo l'avesse cambiata.
Siccome in tanti portano i propri figli a scuola, io ho deciso di portare mio figlio peloso ad un corso di addestramento. E' indisciplinato.....assai. E poi diciamocelo, quando sono andata a curiosare ho visto tanta bella gente là e siccome la passione per i cani ci accomuna, ho deciso di socializzare con loro!

Pubblicato il 26/1/2011 alle 17.37 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web